logo bsc partners logo-bsc

Voluntary discolosure 2.0

È in fase di arrivo la nuova Voluntary Disclosure.

La misura potrebbe essere inserita nel cosiddetto progetto “Casa Italia”, il decreto
legge sulla ricostruzione post terremoto.
La voluntary Disclosure 2.0 potrebbe essere una mera riproposizione della precedente, con la copertura anche nel 2014, oppure potrebbe contenere alcuni correttivi.

Come noto, il 13 luglio è entrato in vigore il Protocollo di Modifica della Convenzione contro le doppie impostazioni fra Svizzera e Italia; da tale data sono applicabili le nuove disposizioni in materia di scambio di manifestazioni per fatti avvenuti dal 23 febbraio 2015, giorno della firma del Protocollo tra due Stati. Per ora le nuove disposizioni riguardano solo il c.d. scambio di informazioni a richiesta. Lo scambio automatico sarà invece attivato a partire da 2018 con riferimento ai dati dell’anno 2017.

Anche la stampa specializzata segnala che nel corso del 2015 molti contribuenti hanno optato per soluzioni diverse dalla VD. In questi casi gli spostamenti di denaro lasciano una traccia indelebile, con la conseguenza che anche chi oggi non detiene più capitali all’estero non dichiarati in Italia è comunque a rischio accertamento.

I vari filoni di indagini scaturenti dalle “liste” acquistate dall’Agenzia delle Entrate, stanno comportando l’invio dei questionari ai contribuenti italiani che detenevano rapporti bancari oltre confine, rapporti anche estinti ben prima del 2015. È ora presso che impossibile sfuggire alle maglie del Fisco per coloro i quali – a loro insaputa – sono in queste liste.

Nel caso di invio questionari e/o accertamenti da parte dell’Agenzia delle Entrate a contribuenti che non si sono avvalsi della VD: - non sono applicabili le riduzioni di sanzioni previste in VD; - non sono invocabili esimenti di non punibilità.

Di qui conseguenze (anche gravi) sia in termini di costo sia di sanzioni penali (anche per autoriciclaggio).

MILANO

Via Ariosto, 32
20145 Milano
T. +39 02 86.996.107
F. +39 02 45.508.029

bsc@bscpartners.net

GALLARATE

Via Maino, 6
21013 Gallarate (VA)
T. +39 0331 79.54.05
F. +39 0331 77.05.62

bsc@bscpartners.net